Global Patient Week

Siamo giunti alla nostra 7° edizione della Global Patient Week che ogni anno è per tutti noi di BMS il momento per riconnetterci alla nostra mission e celebrare i pazienti che abbiamo aiutato. Le storie dei nostri pazienti ci danno la forza, per fare sempre di più.

27/09/21

Global Patient Week 2021 Bristol Myers Squibb

Ogni autunno, dal 2015, in Bristol Myers Squibb la Global Patient Week è l’occasione per entrare in contatto con i nostri colleghi in tutto il mondo e con i pazienti, attraverso eventi virtuali ed esperienze educative coinvolgenti, che possano farci riflettere sul valore che il nostro lavoro e la scienza hanno per molti.

Un aspetto fondamentale di questa settimana, infatti, è la motivazione che nasce dalla conoscenza di tante storie, tutte diverse tra loro, ma accomunate da una stessa battaglia. Da questo ascolto e condivisione si rafforza il nostro impegno, le parole dei nostri pazienti ci ricordano che tanto deve ancora essere fatto e che dobbiamo continuare a cercare soluzioni per tutti quei pazienti, in Italia e nel mondo, che hanno bisogno del nostro aiuto.
 
La Global Patient Week è anche il momento per noi di Bristol Myers Squibb di ricordarci come, indipendentemente dal lavoro che ognuno di noi svolge, siamo tutti accumunati dagli stessi valori e da una unica mission: trasformare la vita dei pazienti attraverso la scienza.  
 
Anche in questo momento in cui gli incontri sono limitati, continuiamo comunque a trovare nuovi modi per restare vicini tra colleghi di tutto il mondo, fisicamente e virtualmente.  

È con questo spirito che si rinnova per il secondo anno consecutivo, la BMS for Community. Una iniziativa con la quale vogliamo incoraggiare i nostri colleghi, le loro famiglie e i pazienti BMS a fare più movimento, scegliendo un'attività da svolgere, possibilmente all’aperto, come: camminare, correre, andare in bicicletta, nuotare; oppure offrire, semplicemente, il proprio tempo come volontari nella comunità in cui si vive.
L’iniziativa “Move for Minutes” ha un obiettivo davvero importante: raggiungere un milione di minuti impiegati in attività motorie o di volontariato, svolte durante la Global Patient Week, tra il 1 e il 4 ottobre.  

Bristol Myers Squibb si impegnerà, infatti, a donare 1 euro per ogni minuto di movimento, fino a una donazione di 1 milione di dollari in favore di Special Olympics, un’associazione sportiva internazionale che organizza, con cadenza quadriennale, i Giochi Olimpici Speciali.

Questa manifestazione multisportiva per atleti con disabilità intellettiva, si svolge in due diverse edizioni: estiva e invernale, come avviene per i Giochi Olimpici ed è esclusivamente il culmine di un intenso, speciale e prezioso lavoro portato avanti tutto l’anno nel mondo.

L’obiettivo di Special Olympics è infatti quello di fornire allenamento sportivo e competizioni atletiche, per una ampia varietà di sport, sia per bambini, che per adulti con disabilità intellettive, dando loro continue opportunità di tenersi in forma, dimostrare coraggio, divertirsi e condividere momenti di amicizia con le loro famiglie, altri atleti di Special Olympics e la comunità.

Iniziative come “Move for Minutes” ci aiutano a ricordare ogni anno che, nonostante le distanze che ci separano, possiamo tutti insieme lavorare per lo stesso obiettivo.
In Bristol Myers Squibb siamo una comunità che unisce pazienti, colleghi e famiglie.

Scopri di più sul nostro impegno verso i pazienti qui.