Ricerca Indipendente

In Bristol Myers Squibb, ci impegniamo a sviluppare farmaci innovativi e di alta qualità in grado di fornire un’alternativa terapeutica a pazienti affetti da malattie gravi. Inoltre, Bristol Myers Squibb vuole contribuire al progresso scientifico sostenendo la ricerca indipendente per rispondere con i nostri farmaci ad esigenze non ancora soddisfatte nelle nostre aree terapeutiche di riferimento.

Forniamo supporto in tutte le fasi dello sviluppo clinico che riguardano la ricerca interventistica e non interventistica. La ricerca indipendente, nel nostro settore, può essere definita in vari modi: ricerca sponsorizzata dallo sperimentatore (Investigator Sponsored Research o ISR) o avviata dallo sperimentatore (Investigator Initiated Research o IIR), oppure studi clinici sponsorizzati dallo sperimentatore (Investigator Sponsored Trials o IST) o avviati dallo sperimentatore (Investigator Initiated Trials o IIT).  Membri della comunità di ricerca scientifica e accademica possono presentare un progetto di ricerca sponsorizzato dallo sperimentatore (ISR) attraverso il nostro portale.

La richiesta per un progetto ISR può essere inserita in un portale interattivo che consente di sottoporre tutti i progetti all’attenzione di Bristol Myers Squibb attraverso un’unica piattaforma di facile utilizzo. Il portale ISR fornisce tutte le informazioni utili per completare la sottomissione dei progetti e permette di tenere traccia in maniera trasparente dell’iter di valutazione del progetto da parte dei nostri revisori. La procedura interna di governance prevede la revisione periodica dei progetti inviati, sia per merito scientifico sia, tra le altre cose, per il loro potenziale di rispondere ad un’esigenza medica non soddisfatta. Se il progetto viene approvato, sarà poi possibile utilizzare il portale ISR anche per interagire direttamente con il team di supporto interno di Bristol Myers Squibb.

Bristol Myers Squibb si impegna a rispondere alle proposte di progetto entro quattro settimane dall’inserimento sul portale.  Una volta iniziata la procedura di una nuova richiesta (Request for Proposal o RFP), sul portale saranno comunicate le date di pubblicazione delle risposte unitamente alle aree di interesse (AOI – maggiori dettagli qui di seguito). 

Dopo un esame scientifico rigoroso e puntuale, tutti i progetti approvati devono: 

  • Presentare un protocollo ben strutturato entro 30 giorni dall'approvazione
  • Essere supportati da un processo di contrattualizzazione rapido  
  • Rispettare le tempistiche stabilite per il completamento

Invitiamo a contattare il proprio rappresentante medico locale di BMS o visitare www.globalbmsmedinfo.com per eventuali domande.

La presentazione di un progetto non implica né garantisce la sua approvazione. Qualsiasi forma di supporto offerta da Bristol Myers Squibb è subordinata alla formalizzazione di un relativo accordo di ricerca.